Terapie & Ricerca

Quando c’è un dubbio sentiamo la voce della comunità scientifica. Quello delle scelte terapeutiche è il tema più delicato e controverso in cui le famiglie spesso si trovano a dovere fare scelte senza altri elementi di valutazione oltre quello che hanno trovato cercando in rete. In questo campo ci appoggeremo ai pareri e alla mediazione delle persone che la comunità scientifica ritiene più qualificate a parlare di terapie. Lo stesso metodo lo applicheremo a tutto quanto ogni giorno troveremo riguardo alla ricerca sull’autismo sia nella stampa nazionale, quanto in quella specializzata di altri paesi.

Terapie & Ricerca

Diagnosi precoce di autismo dal movimento delle pupille

  • 6 giugno 2018
  • Redazione
È recente lo studio pubblicato sulla rivista Nature Communication, condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università svedese di Uppsala sulla possibile diagnosi precoce dell'autismo dal movimento delle pupille. Ne parla un articolo che abbiamo ripreso da pazienti.it dove è anche rifatto il punto sugli strumenti maggiormente usati per la diagnosi precoce...
News

L'autismo tra cervelli e maschili e cervelli femminili

  • 18 maggio 2018
  • Redazione
I cervelli degli uomini sarebbero "naturalmente" inclini a determinare comportamenti autistici, quelli delle donne al contrario sarebbero più specializzati a cogliere segnali empatici. A noi cambia poco saperlo, ma una ricerca si è occupata anche di questo aspetto che è alla base della millenaria arte marziale della relazione tra maschi...
News

Il nuovo libro di Mazzone sulla selettività alimentare nell'autismo

  • 17 maggio 2018
  • Redazione
  Luigi Mazzone, neuropsichiatra e maestro di scherma, ha scritto un nuovo libro sull'autismo. L'argomento trattato questa volta è la selettività alimentare. (La selettività alimentare nel disturbo dello spettro autistico. Ed Erickson). L’essenza più genuina della persona con autismo si rivela nel suo rapporto particolarissimo con il cibo, nel quotidiano...
Terapie & Ricerca

Gli spazi e i percorsi "only autism friendly" creano segregazione. Sempre meglio l'inclusione reale

  • 11 maggio 2018
  • Natalia Poggi
Recentemente sul quotidiano inglese "The Guardian" è uscito un editoriale di Rhiannon Lucy Cosslett incentrato sul tema dell'intolleranza e discriminazione al teatro e al cinema nei confronti di spettatori dello spettro autistico. Ovviamente da parte di altri spettatori “normodotati” insofferenti. In un caso la Cosslett raccontava un’esperienza successa in teatro...
News

Ecco perché c'entra l'autismo con la morte di Domingo, ucciso da un boccone andato di traverso

  • 10 maggio 2018
  • Redazione
Due anni fa moriva a causa di un boccone di cibo andato di traverso Domingo Gassi, un ragazzone autistico pugliese molto amato in famiglia e nella comunità di da San Francesco di Cassano Murge che lo ospitava. E’ stato un incidente che però ha molto a che fare con l’autismo....
News

Un corso per tutor psicoeducativo nei disturbi del neurosviluppo

  • 16 aprile 2018
  • Redazione
Un corso preliminare per "tutor psiecoeducativo nei disturbi del neurosviluppo" si terrà a Roma i giorni 12/13 maggio, presso il Centro scientifico di neuropsichiatria AITA .  Razionale del corso:  Evidenze scientifiche dimostrano che le attività ludico-ricreative, come lo sport o le arti creative, e i progetti sociali costituiscono un supporto utile...
Terapie & Ricerca

Saska racconta in “Diverted” dell'ansia quotidiana negli autistici.

  • 27 marzo 2018
  • Redazione
Prosegue la campagna d’informazione sull’autismo promossa dalla National Autistic Society inglese dal titolo Too Much Information che in questi giorni compie tre anni e li “festeggia” con il lancio di un nuovo film che ha come tema: “Il 96 % degli autistici conferma che l’ansia è il risultato di cambiamenti inaspettati”....
News

A Novara il convegno Angsa sul manuale "Essenziale per vivere" per gli autistici adulti

  • 19 marzo 2018
  • Redazione
Un convegno sull’autismo degli adulti, in Italia, è un evento imperdibile per chi di autismo si nutre quotidianamente, perché il Fato o il Caso hanno pensato di dargli in regalo un bel bimbo autistico che intanto è diventato un uomo con barba e petto villoso. Ecco perché il 15 marzo...