Terapie & Ricerca

Quando c’è un dubbio sentiamo la voce della comunità scientifica. Quello delle scelte terapeutiche è il tema più delicato e controverso in cui le famiglie spesso si trovano a dovere fare scelte senza altri elementi di valutazione oltre quello che hanno trovato cercando in rete. In questo campo ci appoggeremo ai pareri e alla mediazione delle persone che la comunità scientifica ritiene più qualificate a parlare di terapie. Lo stesso metodo lo applicheremo a tutto quanto ogni giorno troveremo riguardo alla ricerca sull’autismo sia nella stampa nazionale, quanto in quella specializzata di altri paesi.

Archivio

Finalmente pubblicato il libro di Mazzone, ovvero #bastacazzatesullautismo

  • 15 marzo 2015
  • Gianluca Nicoletti
Sono anni che io mi auguro di poter vedere un ricercatore italiano scrivere un libro veramente serio e informato  sull'autismo, soprattutto dedicato alle famiglie. Finalmente questo è accaduto da quando Luigi Mazzone ha pubblicato il suo "Un autistico in Famiglia" e posso annunciarne  la prossima uscita martedì 17 in libreria....
Archivio

S'inizia finalmente a parlare di diagnosi precoce dell'autismo negli asili nido

  • 23 novembre 2014
  • Gianluca Nicoletti
Martedì 25 novembre a Roma s'inizierà, in sordina, a formare 300 insegnanti di asili nido romani sui campanelli d' allarme dell' autismo. Sarà la prima volta, in scala così ampia, che si daranno dei primi strumenti concreti di conoscenza dell'autismo a chi si occupa quotidianamente di bambini da zero a...
Archivio

Perché non c'è una legge che obblighi a fare il test precoce sull'autismo?

  • 6 giugno 2014
  • Gianluca Nicoletti
Chissà perché è così difficile far passare un concetto così basilare. L'autismo va diagnosticato il prima possibile, questo comporterebbe un' intervento più efficace e permetterebbe ai ragazzi di avere un' autonomia maggiore e, di conseguenza, un minore impatto sociale in futuro. Su questo tema vedo tutti tiepidi, chissà perché? Basterebbe...
Archivio

Ancora si discute sui vaccini e l'autismo, intanto a Insettopia si pensa al dentista...

  • 23 marzo 2014
  • Gianluca Nicoletti
Oggi stavo brindando perché  Tommy  si è sottoposto a una visita dentistica accurata, compresa pulizia dei denti, senza lamentarsi, senza urlare, senza azzannare il dentista. Vi sembra poco? Chi ha un figlio autistico sa bene  cosa significhi cercare un dentista attrezzato per pazienti "non collaborativi", una volta trovato poi spesso...