Terapie & Ricerca

Quando c’è un dubbio sentiamo la voce della comunità scientifica. Quello delle scelte terapeutiche è il tema più delicato e controverso in cui le famiglie spesso si trovano a dovere fare scelte senza altri elementi di valutazione oltre quello che hanno trovato cercando in rete. In questo campo ci appoggeremo ai pareri e alla mediazione delle persone che la comunità scientifica ritiene più qualificate a parlare di terapie. Lo stesso metodo lo applicheremo a tutto quanto ogni giorno troveremo riguardo alla ricerca sull’autismo sia nella stampa nazionale, quanto in quella specializzata di altri paesi.

News

Una nota di AIRA sul rapporto tra rischio di autismo e antidepressivi in gravidanza

  • 20 dicembre 2015
  • Redazione
In questi giorni la notizia riguardante l'autismo che più appare negli organi d' informazione e nelle discussioni di genitori in rete  è quella di una  ricerca, recentemente pubblicata, che riguarda l'utilizzo di antidepressivi in gravidanza e aumento del rischio di autismo nella prole. Per spegnere gli allarmismi ed evitare ulteriori...
News

Autismo e antidepressivi in gravidanza: cosa dice realmente lo studio?

  • 18 dicembre 2015
  • Redazione
Da qualche giorno siamo bombardati dalla notizia che ipotizza un rapporto tra l'autismo e l' assunzione di antidepressivi durante la gravidanza. Si apre quindi un nuovo capitolo di ansie e auto colpevolizzazione, soprattutto da parte delle madri di autistici che hanno iniziato a scandagliare i loro ricordi a volte anche...
News

Sintomi gastrointestinali e comportamento nei bambini autistici

  • 8 dicembre 2015
  • Redazione
I sintomi gastrointestinali come costipazione, diarrea o semplicemente mal di pancia sono presenti in misura quattro volte maggiore nei bambini autistici rispetto a quelli normotipici. Tutto questo ovviamente può portare a un peggioramento dei sintomi comportamentali come aggressività auto ed eterodiretta, a disturbi del sonno, a un alimentazione selettiva oltre che...
News

"Cosa bolle in pentola"? Le "evidenze" sull'autismo al convegno Aira

  • 3 dicembre 2015
  • Chiara Ludovisi
Cosa bolle nel pentolone dei ricercatori che si occupano di autismo? E' la domanda da cui nasce e con cui si è aperto oggi il 1° Convegno nazionale di Aira, la prima associazione italian che fa della ricerca scientifica sull'autismo il suo scopo e la sua ragione. Ad aprire l'incontro,...
News

Autismo, i "campanelli d'allarme" li sentono i genitori. E Nida li studia

  • 3 dicembre 2015
  • Chiara Ludovisi
Maria Luisa Scattoni L'autismo non si cura, ma tanto si può fare, se diagnosi e cura sono precoci: è questo uno dei temi ricorrenti, oggi, al 1° Convegno nazionale di Aira, l'associazione italiana di ricerca sull' autismo che si pone l'obiettivo di studiare scientificamente l'autismo e diffondere teorie e approcci che...
Terapie & Ricerca

Le domande sull'autismo al Congresso AIRA del 3/4 dicembre 2015

  • 30 novembre 2015
  • Redazione
Il 3 e 4 Dicembre  al CNR di Roma il primo convegno dell’Associazione Italiana Ricerca Autismo (AIRA) che ha radunato a Roma i massimi esperti della ricerca di base e clinica presenti in Italia. Ad oggi fortissima l'adesione con oltre 200 iscritti e 50 contributi scientifici di ottimo livello presentati...
News

Il premio Lia Vassena va allo studio su "Roddi": il robottino che aiuta i bimbi autistici

  • 28 novembre 2015
  • Redazione
Assegnato il premio "Lia Vassena Young Investigators Award” a un giovane ricercatore di Milano che ha presentato  un gioco costituito da una piattaforma robotica innovativa per cercare di favorire la relazione nei bambini affetti da autismo e disturbi cognitivi, in età 5-11 anni. Il premio verrà consegnato venerdì 4 dicembre durante la...
News

Autismo&vaccini: correlazione non significa causalità

  • 27 novembre 2015
  • Redazione
La "correlazione" tra vaccini  e autismo è uno dei più classici cavalli di battaglia del fanta autismo. Per chi sia motivato ad approfondire il tema attraverso un approccio che sappia andare oltre il banale contrapporsi tra -"Quelli che dicono che fanno male e quelli che dicono che è tutta una...