Terapie & Ricerca

Quando c'è un dubbio sentiamo la voce della comunità scientifica. Quello delle scelte terapeutiche è il tema più delicato e controverso in cui le famiglie spesso si trovano a dovere fare scelte senza altri elementi di valutazione oltre quello che hanno trovato cercando in rete. In questo campo ci appoggeremo ai pareri e alla mediazione delle persone che la comunità scientifica ritiene più qualificate a parlare di terapie. Lo stesso metodo lo applicheremo a tutto quanto ogni giorno troveremo riguardo alla ricerca sull'autismo sia nella stampa nazionale, quanto in quella specializzata di altri paesi.

In Calabria le mamme di Gaia rivendicano il diritto alla cura per i figli disabili

Hanno raccolto 23 mila firme raccolte in una settimana per chiedere la stabilizzazione del personale delle due Unità operative di neuropsichiatria infantile nella provincia di Cosenza: Contrada Lecco a Rende e Serra Spiga a Cosenza. I genitori di centinaia di bambini affetti da diverse forme di patologie, dall’autismo a problematiche visive, hanno unito le forze,

[ Read More ]

Esplode il caso dell’ABA negato agli autistici napoletani

Oggi Il Mattino, quotidiano di Napoli dedica un’ intera pagina all’autismo campano “Sos Autismo, attese e disagi aspettando la legge”. Ci fa particolarmente piacere perché si approfondisce con estrema cura il tema  che ha sollevato “Per noi autistici”,  a partire dalla lettera che ci aveva  inviato giorni fa una madre: Una mamma della Campania: dateci

[ Read More ]

Corso di specializzazione sulla selettività alimentare nell’autismo

La selettività alimentare viene definita come un’anomalia nell’alimentazione che comporta una forte rigidità nelle scelte alimentari, ossia l’assunzione di una gamma ristretta di cibi, spesso meno di cinque, associata al rifiuto di mangiare altri cibi conosciuti o di assaggiarne di nuovi. Questi comportamenti disfunzionali determinano stress e preoccupazioni nei genitori, poiché i pasti rappresentano i

[ Read More ]

Una mamma della Campania: dateci la legge per i nostri figli autistici ma senza ruderi psicodinamici

Claudia è una mamma che ci scrive dalla Campania, ci ricorda che nella sua regione da 18 mesi è bloccata la “legge sull’autismo” che dovrebbe stabilire l’ “Organizzazione dei servizi a favore delle persone in età evolutiva con disturbi del neurosviluppo e patologie neuropsichiatriche e delle persone con disturbi dello spettro autistico (DSA).”  Una legge che dovrebbe prevedere

[ Read More ]

Il tablet per l’autismo adesso è gratis, o quasi: Blu(e) è un “dispositivo medico”

Con la presente abbiamo il piacere di informarla che il nostro comunicatore Blu(e), il comunicatore su tablet dedicato che permette la gestione e monitoraggio da remoto, è entrato ufficialmente nella lista dei dispositivi medici Poche righe per una notizia che, crediamo, farà felici molte famiglie:  il comunicatore Blu(e) è stato riconosciuto come “dispositivo medico” e in questo

[ Read More ]

Un corso per tutor psicoeducativo

TUTOR PSICOEDUCATIVO NEI DISTURBI DEL NEUROSVILUPPO  I summer camp di Progetto Aita sono arrivati alla 12° edizione. Quest’anno oltre alle storiche sedi di Catania, Roma, Napoli, Bari, Milano, Siracusa e Sciacca ci saranno nuove aperture in altre città italiane. I progetti sociali che si basano su attività ludico-ricreative, come lo sport o le arti creative

[ Read More ]

Le famiglie dei suoi piccoli pazienti ricordano il prof Albertini. Il suo motto: “non esistono risultati impossibili”

E’ un giorno di tristezza e nostalgia, oggi, a Roma e dintorni. Le famiglie dei bambini disabili e autistici hanno perso un punto di riferimento: è morto questa mattina, all’età di 63 anni, Giorgio Albertini, direttore del dipartimento di Riabilitazione pediatrica dell’Istituto San Raffaele Pisana di Roma. La notizia circola solo da poche ore, ma raggiunge in

[ Read More ]