Fanta-autismo

Il racconto dell’autismo spesso passa attraverso interpretazioni che possono assumere tratti favolistici, superstiziosi, complottistici o palesemente truffaldini. Farsi domande su quello che viene scritto e detto su autismo e autistici sarà un nostro preciso impegno. Ci avvarremo per questa sezione del contributo delle famiglie che spesso sono vittime anche di millantatori, illusionisti, o veri e propri malfattori. Verificheremo ogni fonte e ci confronteremo con la comunità scientifica prima di ogni pubblicazione. Qui appariranno anche le notizie in cui l’ incompetenza e la colpevole ignoranza di chi tratta impropriamente soggetti autistici supera ogni possibile immaginazione.

Fanta-autismo

Qualcuno crede al miracolo dell'autismo curato con il trapianto della cacca?

  • 2 maggio 2019
  • Redazione
Nel giro delle famiglie "informate" con figli autistici il trend del momento ha un nome: "trapianto fecale". Si parla molto di cacca, quasi con ossessione; sarebbe la nuova panacea offerta dalle più illuminate risorse dei dottori coraggiosi che non temono di osare dove noi, pavidi e prezzolati testimonial dell'evidenza scientifica,...
Fanta-autismo

Psicanalisti alla riconquista dell'autismo. Angsa protesta ma l' ISS cosa dice?

  • 16 aprile 2019
  • Redazione
Zitti zitti quatti quatti quatti gli psicodinamici stanno cercando di riconquistare terreno sull'autismo. E' chiaro che la risalente ondata antiscientifica favorisce il ritorno alla grande delle mamme frigorifero e dei padri forclusi. Non ne facciamo un problema di libertà d'opinione, possono dire quello che vogliono figuriamoci, l'importante è che istituzionalmente...
Fanta-autismo

I genitori eheretisti che curano l'autismo con il digiuno e il succo di limone

  • 16 aprile 2019
  • Redazione
Talvolta ritornano. Purtroppo i birbaccioni sono sempre in agguato pronti a stringere nelle loro spire genitori provati psicologicamente da una diagnosi non facile da digerire. L’autismo fa paura, è inutile che ci giriamo intorno. I social hanno permesso la condivisione delle frustrazioni, del dolore, del senso di impotenza, della fatica...
Fanta-autismo

Anche Gino Strada, il paladino di ogni persona fragile, per dire stronzo dice "minorato mentale"

  • 14 aprile 2019
  • Redazione
Marina Viola ha beccato  e inchiodato Gino Strada. Anche il re della meglio gioventù globalbuonista disconosce la dignità di cittadinanza per una categoria di umanità fragile come le persone neurodiverse. Il tabernacolo vivente dell'integrazione, il paladino di ogni minoranza tartassata, il padrepio di ogni vittima della violenza se deve usare...
Fanta-autismo

L'ometto del parcheggino di via Cadore a Cremona

  • 9 aprile 2019
  • Redazione
A Cremona in via Cadore è in atto una guerra privata contro un’associazione che si occupa di integrazione di disabili, attraverso la pratica del Baskin, una forma di basket inclusivo. Alcune settimane fa era apparso un biglietto sul cartello del cantiere di realizzazione della nuova sede: “E quindi? Una marea...
Fanta-autismo

L'amministrazione Trump vuole tagliare i fondi alla Special Olympics. Scoppia la rivolta sui social

  • 3 aprile 2019
  • Redazione
La nostra amica, collega e corrispondente dagli Usa di “Pernoiautistici” ci manda una notizia a dir poco allarmante dal continente a stelle e strisce. Stiamo parlando di Marina Viola reduce dai festeggiamenti colorati di blue con il suo meraviglioso Luca. Marina ha scritto che l’amministrazione Trump voleva decurtare i finanziamenti...
Fanta-autismo

Cari colleghi vi ricordo che la comunicazione facilitata degli autistici è una fake news

  • 30 marzo 2019
  • Gianluca Nicoletti
Un quotidiano importante come Repubblica ha pubblicato un pezzo   in cui si  parla di "comunicazione facilitata" come fosse una realtà. In questo articolo passa per scontato l'effetto di una pratica illusoria e priva di evidenza scientifica. Da genitore di un ragazzo autistico non mi trovo personalmente  d'accordo sul fatto che "In...
Fanta-autismo

Perché per noi autistici non è strategico arrabbiarsi se ci dicono che siamo dei malati

  • 17 marzo 2019
  • Redazione
Ci arriva da Silvia, donna autistica, un contributo "dissidente" riguardo la battaglia "sulle parole" sostenuta, anche da noi, per rivendicare il diritto a ribadire che la neurodiversità sia un modo d'essere e non una malattia, come molti in questi giorni stanno affermando. Lo pubblichiamo perché ci piace dibattere e ci...