Fanta-autismo

Il racconto dell’autismo spesso passa attraverso interpretazioni che possono assumere tratti favolistici, superstiziosi, complottistici o palesemente truffaldini. Farsi domande su quello che viene scritto e detto su autismo e autistici sarà un nostro preciso impegno. Ci avvarremo per questa sezione del contributo delle famiglie che spesso sono vittime anche di millantatori, illusionisti, o veri e propri malfattori. Verificheremo ogni fonte e ci confronteremo con la comunità scientifica prima di ogni pubblicazione. Qui appariranno anche le notizie in cui l’ incompetenza e la colpevole ignoranza di chi tratta impropriamente soggetti autistici supera ogni possibile immaginazione.

Fanta-autismo

Gli dei e le dee paralimpici messi a nudo da Oliviero Toscani

  • 7 novembre 2019
  • Gianluca Nicoletti
Quando ho visto le foto di Toscani che aveva "messo a nudo" atleti e atlete paralimpici, ho sentito irrefrenabile il bisogno di chiamare al telefono Oliviero e dirgli bravo, anche se era notte. Davvero è stata una boccata d'ossigeno vedere nel sancta sanctorum del pensiero razionale, davanti alla cattedra che...
Fanta-autismo

In quanti sportelli pubblici si ignora che l'autistico sia tra le categorie "fragili", quindi con diritto di non fare la fila?

  • 8 ottobre 2019
  • Redazione
La madre di un bambino autistico ha scritto una lettera a "Legnano News" in cui racconta un episodio significativo di ignoranza della condizione autistica,  è significativa di quanto ancora sia sommaria e superficiale la cultura sulla neurodiversità nel nostro paese. Chi compila i regolamenti a protezione delle categorie fragili, dispensate dalla...
Fanta-autismo

L'impossibile richiesta di un piatto di "pasta in bianco" per l'autistico selettivo alla mensa scolastica

  • 2 ottobre 2019
  • Redazione
Dalla lista "Autismo33"  pubblichiamo l'incredibile lettera (firmata) di una madre messa in croce alla mensa scolastica, per un piatto di pasta in bianco. Il figlio è autistico e ha una selettività alimentare per cui quel piatto di pasta in bianco risolverebbe il problema del suo pasto a scuola. Sembrerebbe un...
Fanta-autismo

Il mio unico talento è sempre stato salire sugli alberi: prove di precipizio per un cervello ribelle

  • 29 settembre 2019
  • Gianluca Nicoletti
Oggi sono salito su un grande albero di noce. Non lo facevo da più di 50 anni. Tra i rami di un noce mi andavo a nascondere quando ero bambino e ci passavo ore. Anche da ragazzo salivo sugli alberi, solamente perché era bello starci abbracciato in alto tra le...
Fanta-autismo

NOSTRO FIGLIO AUTISTICO IN CRISI NON E' UN BELLO SPETTACOLO... E ALLORA?

  • 10 luglio 2019
  • Redazione
Il tema delle inabbattibili barriere architettoniche  mentali è ricorrente nelle nostre pagine. A volte di fronte all'ignoranza sull'autismo si chiude un occhio, proprio perchè esausti di dover sempre spiegare. Anche se ci accorgiamo di subire qualche torto,  sappiamo che è un inciampo quasi obbligatorio, quando tentiamo di far fare una...
Fanta-autismo

Il Ministero della Salute mette in guardia sul miracoloso rimedio per autistici a base di candeggina

  • 3 luglio 2019
  • Redazione
Il Ministero della Salute ha ricordato in una nota gli effetti nefasti della "Soluzione Minerale Miracolosa" (M.M.S.) . Già l’Oms ha messo in guardia i consumatori sugli effetti negativi che provoca. Il prodotto, venduto in tutto il mondo è reclamizzato per la cura di numerose malattie, fra cui HIV, tubercolosi, malaria, epatite,...
Fanta-autismo

Non c'è oratorio per il bambino Asperger?

  • 21 giugno 2019
  • Redazione
Ci è arrivata via mail la storia di un bambino Asperger che sarebbe stato allontanato dall'oratorio perché i sacerdoti, responsabili della struttura, avrebbero detto ai genitori che non hanno personale specializzato per gestirlo. Nulla sappiamo sulla condizione del ragazzo in questione e sul tipo di assistenza di cui ha bisogno....
Fanta-autismo

Una scuola dell'Indiana "premia" un autistico come: "Lo studente più fastidioso!"

  • 7 giugno 2019
  • Redazione
Siamo alla chiusura di questo anno scolastico, per molti genitori sarà la fine di un periodo impegnativo dal punto di vista fisico e psichico. È sfinente dover ogni volta raccontare del proprio figlio, i suoi punti di forza (spesso ignorati), le sue debolezze (sempre in evidenza) a insegnanti che sembrano...