Atelier Cervelli Ribelli, In Evidenza, News

La mostra di Tommy per Rome Art Week dal 24 al 29 ottobre

A Roma una mostra    “Open studio” di una settimana (24-29 ottobre)  dal luogo dove lavora e produce Tommaso Nicoletti . Tommy è un artista neuro divergente che nel suo atelier a Roma  comunica con colori e pennelli il suo universo di “cervello ribelle”.  L’evento è inserito nella 7° edizione 2022 del Rome Art Week. 

Tommy ha prodotto negli ultimi due anni più di cento quadri, realizzati con la tecnica dell’acrilico su tela, oltre 200 disegni. Nel 2020 alcune sue opere sono state pubblicate nel catalogo della Casa d’aste Cambi come elemento centrale del progetto “Out of the ordinary”. Tommy è stato protagonista di due film: “Tommy e gli altri” (2017)“Tommy e l’asta dei cervelli ribelli” (2020), entrambi trasmessi sul canale SKY ARTE. Nel luglio 2020 la sua opera “Due trombettieri” è stata esposta e inclusa nel catalogo della mostra “Bateau Tiberis”.


Foto by Fabrizio Intonti


Oltre alla pittura, che lo impegna in un quotidiano percorso di ricerca, Tommy nell’Atelier Cervelli Ribelli sta prestando la sua creatività alla realizzazione di accessori per il mercato del fashion, ceramiche e oggetti di design.

• Per Behuman Tommy ha realizzato creatività per le charm di loro linee di accessori. Tra le altre realizzazioni le minibag Wafaa, Le Ibiza Bag con la giraffa, le borse con il cuore per S. Valentino. Sta lavorando a nuovi progetti per mercati nazionali e esteri tra cui il recente lancio della linea di accessori sportivi “20Love”, realizzata su suoi disegni.

• Per la stilista Daniela Dallavalle ha fornito creatività impiegata in una delle sue linee “Tommy e Daniela Cervelli Ribelli
• Assieme alla maestra ceramista Gabriella Di Giacomo fornisce creatività per la produzione di prototipi artistici di manufatti in ceramica e porcellana.
• Essent’ial su disegni di Tommy sta producendo creatività per accessori in materiali ecosostenibili e riciclabile. La linea “Il mondo che sorride di Tommy” e la linea “Animali Ribelli”.
• Leroy Merlin ha lanciato una serie di cuscini con stampe di opere di Tommy.

Chi lo segue nel suo lavoro vorrebbe che quel “Tommy Lab” potesse un giorno rappresentare un modello per tutti quelli come lui, “esseri di poche parole e con pensieri assai colorati che, come pupazzi ballerini, saltellano su sedie e tavolini”.

Di Tommy ha scritto lo storico dell’arte Tiziano Panconi:
“Questo giovane artista esibisce una singolare unità di linguaggio (…) Dipinti come profonde registrazioni visive, non di quanto visualizza otticamente ma di ciò che scava nel proprio “Io” – di uno stato emotivo ambientale – capaci, attraverso un sismografo calato nell’abisso della sua anima celeste di eterno bambino, di avvertire e vacillare di fronte a qualsiasi impercettibile scossa emozionale e perciò costretto a rifugiarsi nei rassicuranti perimetri delle sue marcate forme monolitiche”.


PROGRAMMA DELLA MOSTRA

PENSIERI COME PUPAZZI BALLERINI, mostra di Tommy Nicoletti

A cura di Monica Pirone

Fondazione Cervelli Ribelli Onlus, Via Tommaso Gulli, 3 – Roma

Vernissage lunedì 24 ottobre 2022, ore 18:30, ingresso libero

LocandinaRomeArtWeek

Mostra aperta al pubblico dal 25 al 29 ottobre, dalle ore 16:00 alle ore 19:30

Scarica e invia ai tuoi amici: InvitoRomeArtWeek


Tommaso Nicoletti (Tommy) è un artista nato a Roma nel 1998. Dal 2019 inizia a comunicare il suo universo di “cervello ribelle” con colori e pennelli. In tre anni ha prodotto più di cento quadri, realizzati con la tecnica dell’acrilico su tela, e oltre duecento disegni. Chi lo segue nel suo lavoro vorrebbe che quel “Tommylab” potesse un giorno rappresentare un modello per tutti quelli come lui, “esseri di poche parole e con pensieri assai colorati che, come pupazzi ballerini, saltellano su sedie e tavolini”.

La mostra sarà aperta al pubblico per tutta la durata del Rome Art Week e raccoglierà circa cinquanta opere realizzate da Tommy negli ultimi tre anni di attività. Le tele, di formato max 50×70, saranno esposte all’interno della sede operativa della Fondazione Cervelli Ribelli Onlus, che ospita anche l’atelier dove l’artista lavora alla realizzazione delle sue opere.


Dal 24 ottobre l’esposizione sarà visitabile anche nella Galleria d’Arte “Barattolo” nel metaverso MARTIX 

SCARICA LA CARTOLINA DELL’EVENTO: Pupazzi-Ballerini – CARTOLINE-10×15

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO: Pupazzi-Ballerini – LOCANDINA-A3



.

LA GALLERIA NEL METAVERSO MARTIX


GLI EVENTI DELLA  SETTIMANA

LABORATORIO POP UP, con Tommy Nicoletti e Monica Pirone

Martedì 25 ottobre, dalle ore 16:00 alle ore 19:00

I lavori per il completamento dell’opera proseguiranno giovedì 27 ottobredalle ore 16:00 alle ore 19:00

Ingresso libero       Scarica l’invito  a questo evento InvitoRomeArtWeek


Martedì 25 ottobre Tommy incontrerà Monica Pirone presso l’atelier di Cervelli Ribelli per lavorare insieme alla creazione di una pagina di un libro pop-up. Il risultato finale dell’opera, creata grazie alla sinergia e alla cooperazione dei due artisti, sarà una contaminazione dei loro rispettivi stili: la visual artist Monica utilizzerà i modelli dei personaggi ballerini e dei disegni di Tommy e li lavorerà affidandosi alla propria tecnica artistico-espressiva per realizzare la pagina pop-up, sotto lo sguardo del pubblico che potrà assistere liberamente durante la visita all’esposizione.

Monica Pirone è una visual artist nata a Roma e formatasi presso l’Accademia di Belle Arti, Facoltà di Scenografia. Le sue opere trattano principalmente di temi sociali come la difesa della donna, la violenza di genere e l’immigrazione, trovando il loro spazio rappresentativo all’interno di diverse istallazioni e mostre collettive. Ha lavorato anche come street artist a sostegno di cause civili con la Casa Internazionale della Donna e il Carcere Minorile e ha fondato una scuola di pittura nella provincia di Roma dove insegna come diffondere e  valorizzare l’arte nelle realtà extraurbane.

Scarica la locandina di questo evento LocandinaRomeArtWeek_




ARTE NEL METAVERSO, con Vincenzo Bordoni

Venerdì 28 ottobre, dalle ore 18:00 alle ore 19:30

Ingresso libero   scarica l’invito a questo eventoInvitoRomeArtWeek

Con Vincenzo Bordoni che è creatore del Metaverso MARTIX e proprietario della Galleria d’Arte “Barattolo”, si affronterà il tema del Metaverso, sul perché sia considerato la nuova avanguardia dell’arte contemporanea e quali sono gli utilizzi degli NFT.

Tutte queste domande troveranno una risposta nel corso dell’incontro aperto al pubblico che si terrà alla Fondazione Cervelli Ribelli durante l’esposizione. Un viaggio approfondito sulle peculiarità del Metaverso, declinabile come strumento artistico, e le implicazioni sul mercato di questo nuovo modo di concepire l’arte.

Vi ricordiamo che l’esposizione di Tommy Pensieri come pupazzi ballerini sarà visitabile durante il Roma Art Week anche nella Galleria d’Arte “Barattolo” nel Metaverso MARTIX.

Vincenzo Bordoni è un critico d’arte, curatore, esperto del mercato NFT, creatore del Metaverso MARTIX e direttore della Galleria d’Arte “Barattolo”. Ha collaborato come vlogger Art-addicted per Exibart e con ArteInvestimenti come presentatore e consulente/gestore della sua collezione NFT. Da cinque anni è anche un performer teatrale.

Scarica la locandina di questo evento;  locandinaRomeArtWeek 



Finissage della mostra

LIVE PERFORMANCE tra Tommy e l’artista Laura Mega

Sabato 29 ottobre alle ore 16:30, ingresso libero    scarica l’invito all’evento;  InvitoRomeArtWeek

Il pubblico potrà assistere alla performance artistica fino alla conclusione dell’opera

 

In conclusione del Rome Art Week, la Fondazione Cervelli Ribelli ospiterà all’interno dell’esposizione Pensieri come pupazzi ballerini un’esibizione dal vivo tra Tommy e Laura Mega. L’arte di Tommy si presterà allo stile di Laura, dando vita a un’opera di grande formato a quattro mani.  Un lavoro totalmente originale realizzato con materiali tessili, semplici oggetti di uso quotidiano, colori acrilici e tanta creatività.

Laura Mega lavora tra Roma e New York. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Roma e all’Università dell’Immagine di Milano. La sua pratica alterna disegno, testo, ricamo, stampa, insieme all’uso di tecniche alternative come l’impiego della cera depilatoria di colore rosa, con cui interviene su materiali tessili appartenenti per lo più ad antichi corredi. Con il suo stile eccentrico, umoristico, all’apparenza giocoso, affianca alla ricerca sul mondo femminile lavori sulla politica contemporanea, come i più recenti sul sistema migratorio e sanitario statunitensi, e sugli aspetti più intimi del quotidiano.

Scarica la locandina di questo evento; LocandinaRomeArtWeek



L’ATELIER DI TOMMY

L’HubLab “Cervelli Ribelli” si trova a Roma nel quartiere Prati.

È stato acquistato nel 2019 e ristrutturato a beneficio della “Fondazione Cervelli Ribelli Onlus”. 

I locali di circa 160 mq sono collocati in via Tommaso Gulli 3 a Roma.

Sono garantiti tutti i comfort e requisiti strutturali necessari per poter svolgere attività di laboratori creativi, formazione, produzioni digitali multipiattaforma e attività culturali di vario tipo. (Vedi Cervelli Ribelli Project

 



L’ALLESTIMENTO DELLA MOSTRA

.


 

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook