Atelier Cervelli Ribelli, News, Primo Piano

Tommy e i cuscini Leroy Merlin

I disegni di Tommy realizzati nel nostro  atelier sono andati a finire su una capsule di cuscini,  in vendita nei negozi Leroy Merlin di Roma. E’ un grande risultato e sicuramente un passo importante per dimostrare che un artista neuro divergente può produrre concretamente un valore e avere un mercato, oltre ogni antiquata concezione di “azione caritatevole”.

Questa è una delle iniziative che stiamo concretizzando nel nostro HubLab “CervelliRibelli” di Roma. Ci siamo tirati su le maniche e lavoriamo per dimostrare che avevamo ragione nell’insistere a cercare una via tutta nostra,  abbiamo capito che esistono fior di imprese capaci di prendere in considerazione seri progetti di responsabilità sociale, questa è una dimostrazione di quanto  sia possibile.

Siamo arrivati a questo dopo aver tentato (inutilmente) di cercare partner istituzionali con volontà concreta di ascoltarci, nessuno ci ha dato sostegno concreto per mettere in campo idee “irrituali”, oltre il modello classico dell’assistenza-segregazione sembrava che non esistessero altre strade. Noi ci battiamo invece per consentire accesso alla vita sociale e lavorativa a persone con cervelli considerati “fuori standard”, che devono lavorare in un ambiente aperto,  bello, gioioso e assieme a persone competenti che sappiano coltivare e indirizzare i loro talenti.

In questo caso siamo riusciti a portare felicemente in porto questo progetto grazie all’incontro felice con (RI)GENERIAMO, che ha fatto produrre i cuscini dalle sartorie sociali di GenerAtelier,  soprattutto dobbiamo essere grati alle meravigliose persone che lavorano nei negozi Leroy Merlin di Roma e dintorni, che ci hanno stimolato e supportato sin dal primo momento.  In questo video lo raccontiamo.


.


GUARDA LA FOTO GALLERY DEL LANCIO AL NEGOZIO LEROY MERLIN ROMA SALARIA

 

 

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook