In Evidenza

Costanza Colombi e il progetto FRANCESCO per l’identificazione dei segni di Autismo nei primi mesi di vita

Costanza Colombi, Psicologa, Ricercatore Dirigente IRCCS Stella Maria, Adjunct Assistant Professor University of Michigan parla del suo lavoro sull’osservazione di segnali molto precoci dell’autismo in bambini di pochissimi mesi. (Progetto FRANCESCO (Fare Ricerca su AtteNzione, Comunicazione E Socio Comunicazione in modo Olistico) .

Nei primissimi mesi di vita i segni di autismo sono subdoli, spesso i bambini sono estremamente pacifici. Vengono trovati dai genitori svegli nella culla senza lamentarsi o chiamare con il pianto. Questo è un segno che va considerato con molta attenzione. Costanza crede che il pediatra debba fare questa domanda ai genitori nei primi mesi di vita: cosa fa il bambino quando si sveglia? Se il bambino rimane sveglio senza chiamare è necessario approfondire.

.

 


CHI E’ COSTANZA COLOMBI

  • Aree di competenza: Diagnosi, Intervento Precoce nell’autismo
  • Unità clinica: U.O. Complessa – Psichiatria dello sviluppo; IRC – Istituto di Riabilitazione Neuropsichiatrica
  • Email: costanza.colombi@fsm.unipi.it

VEDI CURRICULUM

 

Profilo

Costanza Colombi, PhD Psicologa e Ricercatore, IRCCS Stella Maris, Calambrone Pisa, Italia Research Assistant Professor, University of Michigan, Ann Arbor MI USA Costanza Colombi e’ Psicologa e Ricercatore presso la Fondazione IRCCS Stella Maris e Adjunct Assistant Professor presso la University of Michigan. Ha lunga esperienza nella ricerca sulla diagnosi e l’intervento per i bambini con autismo nelle prime fasi di vita. Alla University of Michigan ha formato tutti gli operatori coinvolti in uno studio supportato da fondi federali. Questo studio multicentrico con campioni randomizzati ha valutato l’efficacia dell’Early Start Denver Model (ESDM). Nel corso del lavoro al CNR in Italia, ha dato inizio a diversi studi di validazione del modello ESDM in Italia all’interno del Sistema Sanitario Pubblico. Ha formato professionisti a livello nazionale e internazionale all’utilizzo dell’ESDM.

Inoltre, Colombi ha esperienza nell’autismo nelle primissime fasi di vita. E’ interessata a sviluppare modelli di intervento per bambini con segni di autismo nel primo anno di vita. Colombi è un autore del Brief Observation of Social Communication Change (BOSCC), un raffinato strumento utilizzato per misurare gli effetti dell’intervento in bambini con autismo. E’ un formatore per Autism Diagnostic Observation Schedule (ADOS) e l’the Autism Diagnostic Interview-Revised (ADI-R), strumenti entrambi considerati “gold standard” per il lavoro clinico e di ricerca nell’autismo. Inoltre è autore e co-autore diversi articoli pubblicati su riviste ad alto impatto in diverse aree dell’autismo, tra cui diagnosi, intervento, sviluppo socio-cognitivo e comunicazione sociale. Sta valutando l’ESDM adattato per essere somministrato in un contesto di gruppo con genitori e bambini.

Ha ricevuto come Principal Investigator e Co-Investigator diversi fondi di ricerca. Collabora con diverse Università e ospedali pubblici italiani al fine di disseminare e validare l’intervento precoce per i bambini con autismo. Alla University of Michigan ha ricevuto come Principal Investigator locale il prestigioso grant SPARK della Simons Foundation che si occupa di studiare la genetica dell’autismo. Colombi ha fondato il gruppo di lavoro “Autismo a Distanza – Emergenza COVID” (Facebook: Autismo a Distanza – Emergenza COVID) al fine di sviluppare protocolli diagnostici per la diagnosi e l’intervento nel contesto della pandemia. Il gruppo ha sostenuto professionisti e famiglie con autismo in difficolta’ a causa dell’emergenza.

Argomento principale di ricerca
Intervento Precoce

Principali interessi
Ha condotto e collaborato a diversi studi di validazione del modello Early Start Denver Model (ESDM) negli Stati Uniti e in Italia. Si occupa della validazione e degli studi degli outcomes di intervento precoce. Inoltre, Colombi ha esperienza nell’autismo nelle primissime fasi di vita. E’ interessata a sviluppare modelli di intervento per bambini con segni di autismo nel primo anno di vita.

Principali progetti
– Parent Coaching per famiglie con bambini con autismo subito dopo la diagnosi – Validazione dell’ESDM nel sistema pubblico nazionale – Intervento per bambini con sintomi di autismo nel primo anno di vita – Consorzio SPARK. Studio multicentrico sull’identificazione della genetica nell’autismo.

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook