News, Scuola & Tempo

Al Teatro degli Eroi c’è NOI DUE, storia d’amore di una mamma per il figlio autistico

Chapeau alla super-mamma della grande famiglia dei Teppautistici Paola Nicoletti che ha ricavato dal suo coinvolgente e lirico romanzo “Raccontami il mare che hai dentro” (Pendragon Editore) e che noi, a suo tempo, recensimmo con grande piacere, uno spettacolo teatrale “NOI DUE” che si preannuncia di grande impatto emotivo e che debutterà al Teatro degli Eroi di Roma dal 23 al 25 novembre con la regia di Pier Luigi Nicoletti.

Sul palco un tris di attrici d’eccezione: Lorenza Guerrieri, Anna Maria Achilli e Daniela Rosci. Il libro è un lungo racconto in cui una mamma, cioè Paola, ripercorre fin dalle origini le tappe del suo percorso di vita con il figlio autistico, Gabriele, detto Lillo, ormai ventenne.

E’ un viaggio a ritroso quasi catartico, sicuramente terapeutico, in cui la memoria scava in regioni remote nel tentativo di ricostruire in senso logico e lineare lo sconvolgimento che l’autismo crea quando travolge come un’onda anomala una famiglia che è quasi sempre indifesa e impreparata a contrastare la forza d’urto.  Accettazione e non rassegnazione, rabbia e tanto, infinito amore ma che purtroppo non basta a superare gli ostacoli. L’autismo sembra un nemico invincibile. E allora frustrazioni e disperazione, la vita è scandita da un ritmo sinusoidale fatto di alti e bassi, euforie e delusioni cocenti.

 LEGGI LA RECENSIONE DEL LIBRO 

E poi fuori c’è tutto un mondo totalmente ignaro e indifferente che non ti aiuta, anzi ti mette pure i bastoni tra le ruote. La vita con un figlio autistico è una perenne corsa a ostacoli. Ma anche fatta di piccole e grandi gioie, speranze e rinascite. Lo spettacolo teatrale di Paola è  una dichiarazione d’amore come spiega lei stessa: NOI DUE è un titolo che prelude ad una storia d’amore; ed è proprio una storia d’amore che raccontiamo, la più nobile, quella tra una madre e suo figlio… autistico. In un luogo non luogo, in un’atmosfera quasi irreale, in un mondo che cambia prospettive, una madre rivive le fasi del suo viaggio alla ricerca del passaggio a NORD OVEST per arrivare nel cuore e nella mente di suo figlio”.

Il libro di Paola Nicoletti ha spinto l’Associazione Aicab (Associazione cantanti attori e ballerini) a dar vita a METTIAMOCI LA FACCIA, movimento nato spontaneamente tra i lettori di “Raccontami il mare che hai dentro” che hanno deciso, vista l’urgenza e la forza dell’argomento trattato, di farsi una fotografia con il libro in mano, a testimoniare ‘io ci sono, ci metto la faccia’. Da questo movimento spontaneo è nato il  settore dell’Aicab dedicato al sociale ed in particolar modo al mondo dell’autismo, con progetti che sposano l’arte con la terapia, attraverso la musica, e la danza.



Orario Inizio:

Venerdi 23 Novembre 2018 – ore 21:00

Orario Fine:

Domenica 25 Novembre 2018 – ore 17:30

Prezzo:

€ 18,00

 

TEATRO DEGLI EROI

via Girolamo Savonarola, 36

00195 Roma

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook