Autismi & Autistici, News

Concerto per l’autismo a Cortona. Patti Smith canterà per i diritti degli autistici italiani

Anche gli autistici italiani avranno finalmente una signora star, tutta loro, nel firmamento del rock mondiale. La notizia è una bomba made in Tuscany, precisamente in quel fazzoletto di terra della Val D’Orcia che si spiega tra Arezzo e Cortona. Tanto di chapeau al vulcanico presidente di Associazione Autismo Arezzo, Andrea Laurenzi che ha coronato un suo sogno: Patti Smith, la sacerdotessa del rock, cantautrice, poetessa e artista statunitense, si esibirà a Cortona al Concerto per l’Autismo che si svolgerà venerdì 14 dicembre al Teatro Signorelli.

“E’ tutto vero – ha scritto il presidente Laurenzi sul sito dell’associazione – noi autistici abbiamo un alleato invincibile, un Avenger della musica che ha deciso di accettare la mia proposta indecente e aiutarci a cambiare il mondo. Tanta strada ancora da fare da qui al 14 dicembre ma devo subito ringraziare Mario Aimi, presidente dell’Accademia degli Arditi e del Comitato Cortona Mix, Francesca Basanieri Sindaco di Cortona, Pietro Zucchini direttore dell’Ufficio Cultura, tutti gli amici e praticamente fratelli di Officine della Cultura e i miei amici genitori dell’Associazione Autismo Arezzo assieme ai quali ci apprestiamo a vivere un sogno”. E siccome è un uomo di grande comunicazione al grido di “La voce di Patti Smith per i nostri figli…No Limit No Fear…People have the power” ha chiesto alla comunità più grande di internauti di rimanere in contatto per seguire gli sviluppi dell’incredibile colpaccio.

Più di una volta Laurenzi, (che ha rivestito anche ruoli pubblici) ha organizzato manifestazioni sull’autismo nella sua bellissima Cortona. Anche lui è nella nostra stessa barca avendo una figlia con problemi di autismo. Ci conosciamo, è una persona affabile, gentile e molto simpatica. Se non ricordo male una volta parlammo del suo pallino di creare un grande evento sull’autismo con un grande artista, in veste di paladino della causa. Tra una battuta e l’altra era pure venuto fuori il nome di Jovanotti, che a Cortona ci vive. Non avevo dubbi che Laurenzi sarebbe riuscito a realizzare un progetto del genere magari proprio con Lorenzo (che è pure suo amico). E invece dal suo cappello è uscita fuori Patti Smith,  icona del rock di proporzioni megagalattiche, che si esibirà in un concerto-reading  accompagnata dal Tony Shanahan (piano e chitarra). E’ proprio vero che la fortuna aiuta gli audaci. Grazie ad una serie di coincidenze l’artista avrebbe chiesto espressamente di potersi esibire a Cortona in una forma acustica e molto particolare con il suo tour denominato “Words and music” ed ha accettato di abbinare lo spettacolo alla causa degli autistici, aderendo alla proposta dell’Associazione Autismo Arezzo per un “Concerto per l’autismo”.  Così dal 14 dicembre (in poi) la notte, come canta Patti, apparterrà all’amore, agli amanti e pure agli autistici.

 

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook