Fanta-autismo

Una donna scompare da casa con le due figlie autistiche

Da martedì 28 agosto  una madre è scomparsa assieme alle sue due figlie autistiche di 4 anni. La famiglia di origini marocchine vive nel quartiere di Borsano a Busto Arsizio. E’ al momento difficile sapere il motivo della fuga da casa, tale di fatto è stata dato che, da quello che dice il marito, la donna ha fatto le valige prima di andarsene.  Lo stato di particolare  fragilità delle bambine fa sperare che si possa almeno di saperle al sicuro. Sarebbe pure importante capire chi le avesse in carico in ragione della loro condizione autistica.

scomparse busto arsizio

L’allarme è stato lanciato dal padre, Adil Noreddine, che martedì sera rientrando a casa non ha trovato nessuno. «Durante la giornata al telefono mia moglie non mi ha mai risposto -racconta- e la sera quando sono tornato a casa da lavoro ho trovato le valige fatte e loro non c’erano più». L’uomo ha quindi chiamato immediatamente la Polizia e la mattina successiva ha sporto regolare denuncia. «Nulla mi avrebbe fatto pensare ad una cosa del genere», racconta.

Le due piccole si chiamano Inas e Rimas e hanno entrambe 4 anni mentre la mamma Sofia ha 40 anni. Il Commissariato ha avviato le normali procedure di questi casi lasciando aperta ogni pista.

Chiunque avesse informazioni può contattare la Polizia di Stato di Busto Arsizio allo 0331 327911.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook