Fanta-autismo

Un grande revival! Gli scienziati a Erice riesumano la “mamma frigorifero”

Non sappiamo se ridere o piangere. Gli scienziati di tutto il mondo si sono radunati a Erice per parlare delle emergenze planetarie, per quanto riguarda l’autismo riesumano la mamma frigorifero.

Sono cento gli scienziati, provenienti da quaranta Paesi, che fino al 26 agosto, partecipano alla cinquantunesima sessione dei Seminari internazionali sulle emergenze Planetarie che si svolge nell’aula “Dirac” del Centro di Cultura scientifica “Ettore Majorana” ad Erice.

“Il ruolo che riuscirà ad avere la Scienza nel Terzo Millennio – commenta il professore Antonino Zichichi, presidente dei Seminari – sarà determinante per affrontare e risolvere le 72 emergenze planetarie di cui si parla poco, pur essendo in queste emergenze la serie di pericoli sul futuro del pianeta Terra.

Tra i pericoli del pianeta terra, come ci sembra di capire dall’articolo che alleghiamo,  c’è anche quello delle mamme che fanno diventare i figli autistici. L’articolo nelle premesse scopre l’acqua calda, affermando che non sono i vaccini a fare diventare i bambini autistici, ma aggiunge che invece il comportamento delle madri nei primi tre mesi è fondamentale…

Eccoci qui con la standig ovation degli psicodinamici che leggeranno.



“Il comportamento della madre nei primi tre mesi di vita del bambino sembra avere un’influenza significativa nell’insorgenza dell’autismo” perchè la madre che non riesce a interagire con il figlio “spegne alcuni geni innescando un complesso processo di epigenetica che porta all’insorgenza dell’autismo”

Lo dice il professor Stefano Parmigiani ordinario di biologia all’università di Parma, lo conferma Franco Buonaguro,  un oncologo dell’Istituto tumori Pascale di Napoli. Non sta a noi smentirli o mettere in dubbio la fondatezza di quanto affermano, ma se esiste una comunità scientifica che in Italia studia e tratta l’autismo con il rigore della ricerca evidence based si faccia sentire!

Gli studiosi Buonaguro (sinistra) e Parmigiani (destra).

Viviamo in Italia un periodo di palese ritorno a una cultura antiscientifica, lo abbiamo visto nelle recenti “incertezze” sul tema delle vaccinazioni, non vorremmo che la prossima frontiera del regredire fosse il ritorno all’autismo come esito delle disattenzioni materne.

Mentre aspettiamo fiduciosi di sapere chi e secondo quali criteri lavorerà alla prossima linea guida sull’autismo, sarebbe questa un’ottima occasione perché ISS chiedesse agli scienziati di Erice su quali studi è fondata la loro rivoluzionaria teoria.


 

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook