Fanta-autismo

Lo sapevate che i vostri figli autistici sono i messaggeri degli alieni Anunnaki?

Fantaautismo estremo! Una seduta ipnotica guidata da Lucio Carsi che, in collegamento con la mamma di Tommy, bambino autistico, chiede delucidazioni sull’autismo all’Anunnaki Methatron in trance, reduce da un concilio alieno con 350 speci diverse, da rettiliani, a canidi a leonidi. Premesso che gli Anunnaki sono “Gli uomini perfetti che sono venuti sulla terra prima di tutti gli altri” la signora ipnotizzata spiega che gli autistici sono umani usciti fuori con qualche difetto, d’altronde non tutti gli esperimenti possono venire bene.

Gli Anunnaki avevano il cranio allungato a uovo perchè, chiaramente, avevano più cervello. Tempi addietro (5000 anni fa) si sono ibridati con gli umani in Mesopotamia, India, Cina, Tibet Africa…Gli autistici sono quindi prodotti di laboratorio venuti meno bene degli altri….Tommy ha soprattutto secondo lei problemi al fegato che non metabolizza bene l'”energia”. I vaccini certo che hanno responsabilità in questo, figuriamoci…Se lo dice l’Anunnaki anche Burioni dovrebbe farsene una ragione….


.

Interessante sapere che  finalmente si sa che l’autistico quando sfarfalla, gira e saltella perchè non fa altro che plasmare l’energia come creta, perchè è chiaro che gli autistici sono in contatto diretto con gli Anunaki, una sorta di contatto radio continuo da cui i testoni a uovo prendono informazioni e le trasmettono oltre la quarta dimensione. E’ una sfiga certo per gli autistici dovere fare i radiotelegrafisti a vita, ma è necessario per la nostra evoluzione. poi lo vuole il grande capo Oligostar e è inutile fare tante storie. Passo e chiudo e vado a controllare anche il Tommy che ho per casa, tanto per vedere se è in modalità trasmissione…

Tutto questo farebbe anche sorridere, sarebbe persino interessante per chi sia appassionato di fantascienza, il problema è che sicuramente molte famiglie ne sono convinte e invece di lavorare sui loro figlioli  per le autonomie, professano in segreto questa madornale supercazzola. Gira voce che a dietro ad alcune associazioni, apparentemente dedicate all’assistenza di bambini autistici, ci sia una sorta di regola segreta che solo a pochi viene trasmessa, tutta basata su questa idea dell’origine aliena dei propri figli autistici, proprio come nelle campagne una volta si diceva che i neurodiversi fossero i figli delle fate. Così alcuni pensano di essere dei privilegiati per avere avuto un figlio autistico messaggero degli dei…Vi sembra una follia? Infatti lo è e molti ci credono…Ne avete mai sentito parlare?

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook