Autismi & Autistici

Star della tv inglese farà un programma per raccontare la sua vita da padre di bambini autistici

Un attore comico molto noto della tv Inglese ha due bambini autistici, e forse anche tre…Invece di farne un mistero, come spesso accade tra i vip nostrani, racconterà la sua avventura di padre in un programma televisivo destinato a far conoscere l’autismo. (Fonte: Tilly Pearce su Metro.co.uk)

Paddy McGuinness e la moglie Cristine Martin

Paddy McGuinness attore comico inglese protagonista di successo di Channel4 ha rivelato di avere il progetto lanciare un nuovo programma televisivo sulla sua vita come padre di bambini autistici. Ospite di “Take Me Out” ha ammesso a John Bishop, suo collega molto impegnato in campagne sociali, che la sua vita è cambiata per sempre dopo la nascita dei suoi due gemelli.

I tre figli (dal profilo Instagram di Paddy)

I due figli dell’attore Leo e Penelope, di cinque anni, hanno avuto la diagnosi di autismo, ma moglie Christine ha dichiarato in passato che la terza figlia Felicity, nata due anni fa, potrebbe essere anche lei nello spettro. Dopo questa sua rivelazione dello scorso anno, Christine è diventata portavoce di quanti si occupano di autismo e partecipa al dibattito pubblico sui problemi e le battaglie che si devono affrontare in famiglia.

“Non avevamo assolutamente idea di avere l’autismo in casa, anche se i segni erano sotto i nostri occhi”, aveva detto sempre Christine su “Loose Women” lo scorso luglio: “I nostri due bambini a tre anni erano ancora non verbali, camminavano entrambi sulla punta dei piedi, non socializzavano con gli altri bambini.”

Papà Paddy, parlando con l’attore comico John Bishop nel suo talk show “In Conversation”, ha pure specificato che il suo il suo progetto di realizzare programma con i figli autistici dovrebbe avere l’intento di diffondere cultura sulla neurodiversità. Nel suo profilo Instagram da tempo posta episodi della sua vita quotidiana di padre, tra cui un tenerissimo video (lo vedi da qui) di Penelope a quattro anni che mette in fila i suoi pupazzetti come ogni “cervello ribelle” che si rispetti.

Su Channel4 è da tempo viva la sensibilità verso  l’autismo e i suoi problemi, come abbiamo scritto in un precedente articolo già è trasmesso un talent show “Quanto sei autistico?” i cui protagonisti sono persone con neurodiversità.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook