News, Scuola & Tempo

Tommy in gita scolastica a Berlino

Tommy è partito con la sua classe in gita a Berlino. Per lui molto probabilmente sarà l’ultimo anno di scuola, abbiamo voluto che se lo godesse fino in fondo. I suoi compagni di classe sono una parte del suo universo, anche se non parla, non segue i programmi e alla fine fa ben poco, deve a loro la felicità di sentirsi parte di un gruppo, la fierezza di essere un ragazzo anche lui non un eterno bambino. I suoi compagni sono belli, sorridenti, tutti aspiranti artisti e quindi cervelli ribelli anche loro, non certo spaventati da quello strano coetaneo, gigante pazzerello che ogni tanto sbarella, si strappa la felpa e rompe gli occhiali.

Tommy e i suoi compagni di classe

Questa foto di gruppo lo vede fiero e consapevole di essere, anche per tre giorni, parte di quella fetta di società che a lui dovrebbe competere per la sua età. Tra qualche mese per gli altri continuerà la vita, lo studio, le speranze per il futuro, gli amori, le passioni, le illusioni, le delusioni. Per Tommy e quelli come lui non ci sarà nulla di tutto questo, anzi non è previsto proprio nulla. Alzarsi la mattina e vedere il vuoto attorno a sè, riempito solo dall’ansia di noi genitori che ci sentiamo sempre più stanchi e che ancora non siamo riusciti a creare una speranza concreta per la sua vita da settembre in poi…Fino alla fine.

Per qualche giorno Tommy farà quello che fanno gli altri, passerà la sera nelle birrerie fino alle ore piccole, ascolterà musica e starà allegro. Forse immagina che per lui questa festa non finirà mai…A farlo tornare con i piedi per terra ci penserà il fido e inseparabile Marco, il vegano tatuato che è la sua ombra e ha la funzione che ebbe il centauro Chirone con il giovane Achille: lo prepara al combattimento. Per lui sarà faticoso e atroce, ma Tommy e gli altri come lui sono gente tosta, per incarcerarli in qualche discarica per umani imperfetti non basterà il silenzio e la reticenza delle amministrazioni , che vedono solamente l’opportunità politica di ogni loro atto. Tommy e gli altri il loro castello se lo conquisteranno state sicuri! (GN)


Marco’s report 

Marco Cioffi

Oggi tutto bene, c’era il sole nonostante 0 gradi, fa freddo, ma si cammina tanto, c’è tantissimo da vedere. Tommy è curioso, ha mangiato in posti diversi e cose nuove. Ieri siamo arrivati tardi, e tra un’attesa e l’altra (organizzazione delle stanze per la suddivisione dei ragazzi) siamo usciti a mezzanotte, abbiamo cenato tardi, siamo rientrati all’1.30.

Ma è stato bravissimo, la mattina ci svegliamo alle 7.30, doccia e andiamo giù alla colazione ricca in autonomia, dove si muove liberamente al grande buffet in mezzo a coetanei di tutto il mondo, indistinguibile 😉 Stasera abbiamo cenato al volo per strada, alle 21.30 usciamo, si va in giro, tra locali notturni e zone storiche berlinesi. L’hotel è difronte il muro, nella parte est. È quello nella prima foto della gallery.


GALLERY BERLINESE

 

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook