Fanta-autismo, News

Il foniatra “guaritore dell’autismo”…

Ci segnalano il  libro di un medico foniatra otorinolaringoiatra che assicura di potere guarire l’autismo. E’ una notizia da sicuramente da divulgare. Abbiamo qui sotto ripreso parti del sito del Dott Massimo Borghese  in cui spiega la sua tecnica di guaritore di autistici. Sarebbe utile e interessante che il dott Borghese mettesse a disposizione della comunità scientifica i risultati del suo metodo di guarigione perchè il mondo dell’autismo possa beneficiarne. Quando parla di “ex autistici” di “postumi di tale patologia” di “soggetti che hanno superato tale malattia”, apre scenari veramente inediti e interessanti per la ricerca mondiale sull’autismo.

 Prescrive anche diete 

Tra le componenti organiche che sono alla base degli autismi, sì, perchè parlerei di autismi più che di autismo, ci sono anche delle condizioni di alterato metabolismo. Penso quindi che “ripulire la lavagna” su cui bisogna scrivere, cioè disintossicare un organismo eventualmente intossicato, non pu che aiutare i trattamenti educativi-riabilitativi, rendendo il bambino più manipolabile in senso terapeutico. 
Mi limito solo a consigliare la dieta senza glutine, caseina, mais e soja e degli integratori a base di vitamine e sali minerali. Non tutti accettano, naturalmente. Nel caso ci siano dei problemi intestinali seri del bambino, è chiaro che consiglio alla famiglia di recarsi da un gastroenterologo o da un medico specializzato. 

Un caso di guarigione

E’cronaca di questi giorni, l’ultima visita di controllo D, cinque anni, al quale, due anni fa, fu diagnosticato l’autismo. Non solo da me, ma anche dai neuropsichiatri della sua regione.Ebbene, dopo due anni di terapie in uno dei miei centri, è diventato un bambino “normale”. Si comporta come gli altri e parla come gli altri. Nonostante non sia certo l’unico caso del genere, l’emozione è fortissima per questi momenti di successo e di immensa gioia. 

«Ho avuto l’autismo»

Massimo Borghese

Anno edizione: 2017
Tipo: Libro universitario
Pagine: 162 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788896618974
Anche nel concepire il titolo di questo libro, indubbiamente un po’ inquietante, destabilizzante, forse leggermente provocatorio, non avevo pensato neppure per un attimo di aver raggiunto nella mia attività di foniatra, il traguardo di essere diventato un guaritore dell’autismo; ma che avessi visto bambini e poi ragazzi uscire dalle paludi delle sintomatologie autistiche, posso affermarlo a piena voce e a testa alta. Il problema è un altro. Assodato che si possa parlare di “ex autistici”, ossia di persone che hanno estinto i sintomi di questa malattia, diventa legittimo, anzi, obbligatorio, chiederci che cosa sarà di loro. Il vero e più attuale tema da approfondire e discutere, dovrebbe ora identificarsi nello studio dell’evoluzione del comportamento, dell’intelligenza, delle modalità espressive, delle relazioni sociali, delle possibilità di avere un futuro, di coloro i quali sono stati autistici, ma presentano ancora caratteristiche che li differenziano, sia pure in misure più o meno significative, dalle altre persone. In “Ho avuto l’autismo”, ho voluto affrontare il complesso e poco conosciuto argomento dei postumi di tale patologia, descrivendo innanzitutto i casi dei soggetti che l’hanno superata, e quindi le diverse possibilità di ulteriore miglioramento della qualità della vita e delle capacità prestazionali di chi è stato affetto da questa malattia.

.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook