News, Scuola & Tempo

Viva la scimmia abbracciona e gli altri libri dei piccoli scrittori autistici piacentini

Abbiamo ricevuto una lettera da Gabriele Dadati, direttore di una piccola casa editrice di Piacenza che sta pubblicando libri IN-Book illustrati e realizzati da bambini e ragazzi dello spettro autistico. I testi sono in simboli CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa). I libri sono adatti per ragazzi con problemi cognitivi. Da poco è uscito “La scimmia abbracciona”. Ora cercano fondi per pubblicarne altri.  


Sono Gabriele Dadati, direttore editoriale di Papero Editore, piccola casa editrice di Piacenza, e scrivo per presentare un’iniziativa che spero vi possa interessare.

Stiamo realizzando un progetto editoriale in collaborazione con “La matita parlante” , associazione che permette ai ragazzi del Programma autismo 0-30 dell’Azienda USL di Piacenza di esprimere il loro talento nella scrittura e nell’illustrazione attraverso la realizzazione di IN-Book, libri illustrati tradotti in simboli CAA (Comunicazione aumentativa alternativa), pensati per lettori con deficit cognitivi, ma utilissimi anche per bimbi in età prescolare e stranieri che stanno imparando l’italiano.

Avere concrete opportunità di lavoro è di fondamentale importanza per i nostri ragazzi: per questo cerchiamo non solo di pubblicare le loro storie, ma anche di riconoscere loro il giusto compenso.

Abbiamo già stampato La scimmia abbracciona  ma ora vogliamo realizzare un’intera collana di IN-book. Per fare in modo che ciò sia possibile abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding (questo il link: http://sostieni.link/16559), che le segnalo. Spero possa accogliere con favore la mia segnalazione ed eventualmente sostenerci o segnalarla a sua volta ad altri.

Ringraziandovi per il vostro aiuto invio i più cordiali saluti,

Gabriele Dadati

 

.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook