Il film di noi autistici, News

Tommy e gli altri vincono il Premio Assoluto Aretè per la Comunicazione Responsabile

“Tommy e gli altri” vincono il premio assoluto Aretè 2017 alla Comunicazione Responsabile. Il riconoscimento è stato  consegnato a Gianluca Nicoletti all’Università Bocconi, nell’ambito del Salone della CSR e dell’innovazione sociale.

Inoltre lo stesso film, “Tommy e gli altri” scritto da Nicoletti e con la regia di Massimilano Sbrolla, ha vinto anche la sezione “Media” dello stesso premio con la motivazione: “ll sogno di un padre che non si rassegna, progetta, sogna, immagina città dell’utopia dove i propri figli potrebbero avere dignità di vita e reale inclusione sociale. Il premio “Media” è stato attribuito ex aequo al docufilm Rai “Lontano dagli occhi” con Domenico Iannacone e Andrea Camilleri.

Il tema della manifestazione ques’anno era:

IL DIGITALE FA BENE ALL’ARTE E ALLA CULTURA?

Impresa, mercato e digital humanities

Il digitale, i social, la realtà aumentata e quella virtuale stanno cambiato il modo di comunicare e vivere l’arte e la cultura. A cominciare proprio dai musei e dalle mostre dove si sta passando dalla contemplazione delle opere e dei siti alle esperienze ‘immersive’ che vanno oltre il tempo e lo spazio proposto. Cambia il modo di fruire della cultura e dell’arte e l’Italia ha una grande partita internazionale da giocare primato.

La 14ma edizione del Premio Aretê alla Comunicazione Responsabile. Il prestigioso riconoscimento – da quest’anno in collaborazione con il Salone della Csr e dell’Innovazione Sociale – è stato consegnato presso l’Università Bocconi.  Areté è stato tra gli eventi principali della Maratona CSR (Comunicazione Sociale Responsabile)due giorni di diretta televisiva in streaming di Terzocanale Show con Reteconomy Sky e Ilsole24ore.com, L’Impresa/Gruppo 24 Ore e Askanews.


Scarica il comunicato stampa con l’elenco dei vincitori di tutte le sezioni del Premio Aretè

Comunicato Stampa Areté 2017 

 

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook