News, Primo Piano

Regione Lazio: la villa dei Casamonica agli autistici; Comune di Roma: silenzio sul Casale delle Arti


Finalmente una bella notizia! La Regione Lazio ha assegnato una villa principesca, sequestrata al clan Casamonica, a un’associazione che ne farà un centro per autistici. Quel capolavoro dell’opulenza coatta di 600 mq di marmi, colonne, drappi e stucchi dorati sarà trasformata in un luogo dove, si spera, che sia possibile far lavorare persone autistiche, verso la costruzione di un destino migliore che l’ internamento in un istituto. I primi giorni di settembre il Presidente Zingaretti consegnerà le chiavi dell’immobile all’ANGSA Lazio, che con un progetto “Una casa 100 progetti” ha vinto la gara per l’assegnazione e ne potrà disporre in comodato d’uso gratuito per 9 anni.

Quale fantastica occasione per la Sindaca Virginia Raggi! Potrà darci finalmente una risposta sul “Casale delle Arti”, un progetto analogo per persone con autismo, sostenuto dal Miur e su cui aspettiamo riscontro da un anno circa.

Ricordiamo che Roma è una città immensa e non basta una casa per tutti gli autistici che avrebbero bisogno di un punto di riferimento per la loro vita inclusiva.  Serve iniziare a creare una rete di servizi specifici, il centro che sarà  realizzato  alla Romanina (periferia est della Capitale) avrebbe potuto iniziare un progetto di attività condividendo  esperienze e competenze con quello a Roma Nord (via Teulada), che sarebbe potuto essere già operativo, se la Sindaca Raggi si fosse almeno degnata di farsene carico. Ancora aspettiamo una risposta su cosa intende fare del Casale Gomenizza, che giace sempre più in abbandono, vuoto e inutilizzato tra tra le sterpaglie.

Ricordiamo a chi ci legge di cosa stiamo parlando…Tanto noi di tempo ne abbiamo tanto!:

QUELLO CHE DI  CUI VORREMMO FARE  UN LUOGO FELICE PER TUTTI

Questo video le girai a novembre 10 mesi fa, non è cambiato nulla!!! Tutto fermo, Tutto tace…


..


E’ tanto che ne parliamo….Ma al Comune di Roma continuano a fare orecchie da mercante…

Kommando Teppautistico e Virginia Raggi

LE (NON) RISPOSTE DEL COMUNE DI ROMA SUL CASALE DELLE ARTI, ERA UNA SPERANZA PER NOI AUTISTICI

La Sindaca Raggi risponde in aula sul casale delle Arti: il futuro Per noi autistici

Assessore Laura Baldassarre, cerca proposte concrete sugli autistici? Noi siamo qui..

Sindaca Raggi è per gli Ercolini sempre in piedi che Casale delle Arti non è roba per autistici?

Ecco Sindaca Raggi di cosa parliamo…Ci aiuti a evitare una discarica per i nostri ragazzi

Sindaca Raggi hai messo anche noi autistici in freezer? Ci bastava già la mamma frigorifero…

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook