News, Scuola & Tempo

La riscossa di Achille…L’autistico che a scuola bullizzavano insegna inglese alle elementari

 


Oramai Achille è quasi un divo, oggi un’inviata del Corriere della Sera ha raccontato in un reportage la sua attività di insegnante di inglese nelle scuole elementari.  Achille intrattiene i ragazzi più piccoli, li fa divertire, racconta loro storie fantastiche in quel perfetto inglese che lui ha imparato guardano i film su YouTube. E pensare che solo un anno fa sua madre ci raccontava come fosse triste la sua vita scolastica, tra compagni che lo prendevano in giro e che mai lo hanno invitato a una festa di compleanno.  Eravamo  passati per la prima volta a trovarlo nella sua casa di Modena, per noi faceva parte del duo “I gemelli Missiroli”, lui che veniva dall’Ucraina e il fratello africano hanno animato una delle tappe memorabili del tour di “Tommy e gli altri”.

Da allora Achille non ci ha mai lasciato un attimo. E’stato al tavolo d’onore assieme al Presidente del Senato Pietro Grasso, quando abbiamo presentato il film alla Seconda Carica dello Stato. Quel giorno Achille assieme a Tommy rappresentava tutti gli autistici dello spettro che si possono comprendere tra lui geniale e poliglotta e Tommy, silente e meditabondo. Achille ora lo conoscono tutti, nessuno si sognerà più di bullizzarlo. Achille è un altro autistico che ci aiuterà a raccontare agli indifferenti la realtà spesso indicibile dei nostri ragazzi balzani.

Usiamo questo termine “balzani” proprio perché fa scandalo, perchè siamo anche un po’ stanchini delle rabbie velenose di quei due o tre genitori come noi che non perdono occasione per esprimere livore e borbottio. Sono oggettivamente balzani i nostri figlioli e a noi piacciono per questo cari genitori dal tristanzuolo sembiante.

 Lo diciamo proprio a voi pasdaran del rigore penitenziale, voi che ci accusate di frivolezza, egocentrismo e visione scanzonata del problemino che ci accomuna, o autismo Dineyland…Come dice un signore che si lagna, forse solo perchè è  poco considerato. Sappiamo di starvi sulle balle, ci dispiace ma noi andiamo avanti lo stesso.

Abbiamo fatto la lucida scelta di non rispondervi più. Scambiatevi pure le vostre letterine ma se potete distogliete la vostra attenzione puntigliosa da quello che scriviamo e diciamo. Non vi sentite sempre coinvolti di persona e non pretendete la par condicio per ogni nostro pensiero. Raccontate piuttosto anche voi il vostro quotidiano, ci sarebbe veramente posto per tutti. 

Continueremo a raccontare questi ragazzi per quello che realmente sono, senza nascondere nulla. Così magari faremo di Achille uno YouTuber di successo, e con lui tutti quelli che avranno qualcosa da dire che sia divertente e “balzano”. Faremo di Tommy e di quelli come lui dei bravi giardinieri, magari a tempo perso anche imbrattatele, musicisti, disordinisti e seminatori di folle dissolutezza nel quotidiano grigiore delle selve di ciglia aggrottate, che ci oscurano questo bel sole tra primavera ed estate. 


L’EPOPEA DEL DIVO ACHILLE

 

A CASA DI ACHILLE APRE IL NUOVO CINEMA MISSIROLI

TOMMY E GLI ALTRI L’ANTEPRIMA AL SENATO

ACHILLE TESTIMONIAL DI TOMMY E GLI ALTRI

ACHILLE SOGNA DI FARE LO SCIENZIATO E NON VUOLE INFILARE LE PERLINE

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook