Autismi & Autistici, News

La storia semplice di Luca l’autistico che disegna i camion dei pompieri

disegnoluca


Francesco è un maestro d’arte con allievi “speciali”, ci manda una breve storia video creata  da lui con i disegni di Luca, ragazzo autistico appassionato di mezzi di trasporto. Francesco ha animato in una storia gli oggetti del desiderio di Luca, facendo loro prendere vita. Il carro attrezzi, l’elicottero, la moto dei vigili, il camion dei pompieri, hanno ora ragione di esistere per spegnere incendi, regolare il traffico, osservare dall’alto  nella loro balzana città di carta costruita con i ritagli dell’immaginazione di Luca.

BREVE STORIA DI LUCA
Luca arriva a Milano a 18 anni per essere ospitato una struttura residenziale appena sorta anzi ne è stato il primo ospite. Prima viveva a Cantù con la madre e con i parenti zii e nonni ( i genitori sono separati). Da quando è a Milano ogni fine settimana torna a casa e passa il Sabato con la madre e la Domenica con il padre. Si interessa di macchine, camion e mezzi di trasporto di ogni genere, di ascensori, scale di servizio, estintori ecc. ecc. Dentro quel “ecc. ecc.” c’è un mondo, ognuno degli elementi prima citati ha una valenza fondamentale per lui. Nel 2012 la madre ha voluto pagare un viaggio a Londra per realizzare il suo sogno di poter montare su di un autobus a due piani originale. Con i suoi disegni rende presenti le sue storie e gli eventi; anche quelli più profondi. Tra le cose straordinarie che trasmette c’è il gusto del gioco e dell’ironia. 
Racconta il suo maestro d’ arte Francesco: “Il laboratorio che faccio con Luca prevede il passaggio dal segno al corpo, lui è un gigante e non si conosce molto…L’animazione l’ho fatta perché i suoi disegni siano valorizzati. Dei semplici segni che nascondono dettagli e sogni,  la tragicità degli eventi e la loro risoluzione.”

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook