Scuola & Tempo

La Sindaca Raggi risponde in Aula sul Casale delle Arti per il futuro di noi autistici

Il 9 febbraio alle 09.30 La Sindaca Virginia Raggi dovrebbe rispondere in Aula all’interrogazione che dal 3 novembre le fu fatta dalla Consigliera Valeria Baglio (interrogazione-baglio-2-2.) sulla sua mancata risposta alla richiesta del Miur di poter iniziare un’attività sperimentale di inclusione di ragazzi autistici in un casale di proprietà del Comune, destinato a usi sociali, ma chiuso e inutilizzato. Il casale precedentemente era stato dato in uso a un’iniziativa di Monsignor Giovanni d’Ercole, ma poi ripreso in carico dal Comune perchè di usi sociali non sembrava  ce ne fosse traccia.

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA

del   3 novembre 2016                 

La sottoscritta Consigliera dell’Assemblea capitolina di Roma Capitale, Valeria Baglio

PREMESSO

Che In diverse lettere tra il Municipio I, Roma Capitale e la Sindaca Virginia Raggi scritte dal 30 marzo 2016 – una missiva diretta all’allora Commissario Straordinario Tronca con prot. N. 52326 – al 20 luglio 2016 – una lettera alla Sindaca prot. N.120983 – e infine al 22 settembre 2016 – lettera alla Sindaca con prot. N. 152683 – gli assessori competenti e la Presidente del I Municipio pongono l’attenzione sul Casale Gomenizza, una struttura del Comune, nel verde e completamente restaurata ma inutilizzata, che si trova nel centralissimo quartiere Prati, proprio dietro alla Rai di via Teulada. Per quel Casale è stato presentato un progetto pilota, denominato “Il Casale delle Arti”, del quale è capofila il MIUR con il patrocinio del I Municipio, per un centro urbano aperto alla cittadinanza e l’inclusione di ragazzi neurodiversi ed è stata ufficializzata la richiesta di affidamento della struttura al MIUR;

che la Direzione del Dipartimento Patrimonio aveva segnalato alla Gestione Commissariale che per il Casale in oggetto era stata avanzata una richiesta anche dall’Ente Strumentale della Regione Lazio Roma Natura, e aveva chiesto indicazioni più specifiche sull’assegnazione.

INTERROGA

l’Assessore con delega al patrimonio e la onorevole Sindaca di Roma Capitale sullo stato di avanzamento del procedimento relativo al Casale Gomenizza.

A tal proposito chiede di sapere:

  • Se è stata ricevuta dalle vostre Segreterie la proposta di progetto del MIUR.
  • Se il casale Gomenizza risulta attualmente libero e non utilizzato.
  • Se sullo stesso edificio risulta una richiesta anche di altri Enti e/o Istituzioni.
  • Se si è proceduto a valutare la richiesta di affidare la struttura al richiedente MIUR.
  • Se sono intercorsi incontri con MIUR o con il Municipio sul progetto de “Il Casale delle Arti”.
  • Quali iniziative intende intraprendere l’Amministrazione di Roma Capitale, e in quali tempi, per promuovere il progetto suddetto, che prevede l’inclusione di ragazzi neurodiversi, tra le altre anche per attività di giardinaggio, iniziative utili ai ragazzi stessi quanto alla collettività.

La Consigliera dell’Assemblea Capitolina

           Valeria Baglio

Seguiremo i lavori in aula dal link dello streaming pubblico, speriamo in una felice risoluzione del problema per iniziare tutti a mettere energie e fantasia in questa bellissima impresa.

DA QUI SEGUI LO STREAMING DALLE 09-30

Ci dispiace che questa risposta arriverà in un momento di forte tensione politica e particolarmente complicato per la Sindaca Raggi, ma sono mesi che speriamo di avere da lei una risposta su una questione veramente cruciale per noi: vuole essere la Capitale d’ Italia dimora di un esperimento importante per il futuro di ragazzi destinati a non avere futuro? Non sono anche i neurodiversi cittadini di Roma? Non meritavano anche loro un briciolo di attenzione?

Confidiamo veramente nella volontà della nostra Sindaca di permetterci di iniziare questo esperimento, di sicuro non darebbe che lustro alla città, contiamo sulla massima trasparenza e sulla forza di un Ministero che dovrebbe essere garante del fatto che non ci siano interessi privati in questo progetto.

Mettiamo ancora a disposizione di tutti i link che riassumono la storia del “Casale delle Arti”

Assessore Laura Baldassarre, cerca proposte concrete sugli autistici? Noi siamo qui..

Sindaca Raggi è per gli Ercolini sempre in piedi che Casale delle Arti non è roba per autistici?

Ecco Sindaca Raggi di cosa parliamo…Ci aiuti a evitare una discarica per i nostri ragazzi

Sindaca Raggi hai messo anche noi autistici in freezer? Ci bastava già la mamma frigorifero…

 

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook