Fanta-autismo, News

Ora tutti vorrebbero il dissuasore Tommy 2.0…

tommy2-0

Una straordinaria campagna stampa è scaturita spontanea dopo la messa a terra dell’ultimo prototipo del dissuasore Tommy 2.0. ( Qui da Repubblica che ci ha dedicato due pagine in due giorni successivi)Si è dimostrato che un’ idea semplicissima potrebbe eliminare un’ angustia indissolubile fino a questo momento dalla vita quotidiana di chi deve difendere con il pugnale tra i denti il  parcheggio per disabili che ha avuto in concessione. Faccio una sintesi dei commenti che ho letto in giro a margine dei tantissimi articoli che hanno parlato di noi. Qualcuno si preoccupa che la sirena possa disturbare la quiete pubblica…Rispondo che chissà perchè questa preoccupazione nasce proprio quando si parla di un disabile che subisce il furto del proprio stallo, non è mai stata sollevata dal fatto che ogni macchina parcheggiata e ogni negozio e molti appartamenti hanno da sempre una sirena pronta a suonare quando qualcuno mette impropriamente mano alla proprietà altrui. Poi ci sono gli scienziati che suggeriscono alternative tecnologiche raffinatissime, il telecomando sembra qualcosa di arcaico…E’ vero, ma avevamo la necessità di fare un prototipo che costasse poco e che fosse gestibile anche da una persona anziana in maniera semplice. Tutto può essere migliorato, basta pagare…Atri, hanno da ridire sul fatto che un autistico che cammina abbia a disposizione un parcheggio per disabili…Ma su questo non ho più nemmeno voglia di rispondere. Per noi Tommy 2.0 nasce come un gioco anche se sapevamo quanto per molti sarebbe stato considerato una speranza di vita meno tartassata, continueremo a riderci su comunque vada. La cerimonia che segue ne è prova!!!

ECCO LA CERIMONIA MINUTO PER MINUTO CON SIMULAZIONE DI OCCUPAZIONE ABUSIVA

Ora stiamo valutando come procedere. Non è semplice il nostro prototipo deve essere industrializzato per permettere alle amministrazioni interessate di poterlo offrire ai disabili che ne abbiano diritto in quando titolari di una concessione. Vi terremo informati di come procederà la “tommyzzazione” dei parcheggi. Per ora grazie!!!

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook