Autismi & Autistici, Autismo nel mondo, News

Al supermercato arriva l'ora quieta per l'autistico

Customers enter and exit an Asda supermarket store, operated by Wal-Mart Stores Inc., in the Merton borough of London, U.K., on Monday, May 13, 2013. Asda, the U.K. supermarket chain owned by Wal-Mart Stores Inc., said sales rose 4.5 percent last year and it's investing 700 million pounds ($1 billion) into stores and online operations. Photographer: Jason Alden/Bloomberg via Getty Images

Asda supermarket store

Per un’ora, tutto fermo: le scale mobili si bloccano, radio e televisori si spengono e tutto si fa così silenzioso che “è possibile sentire cadere uno spillo”. Parola di Simon Lea, responsabile del punto vendita Asda di Manchester e ideatore di questa originale iniziativa. La chiama “l’ora quieta”, prenderà il via tra qualche giorno ed è pensata proprio per i #teppautistici, particolarmente sensibili ai rumori forti e quindi spesso a disagio in un ambiente come il supermercato. Concretamente, il negozio anticiperà l’apertura e sarà, per la prima ora, completamente silenzioso.

asda2A Simon l’idea è venuta dopo aver assistito alla crisi di un ragazzo nel suo negozio: una brutta crisi, con il ragazzo che urlava e scalciava e la mamma che provava a tranquillizzarlo, spiegando timidamente che “è autistico”. Lo stesso Simon è intervenuto, cercando di contenere il ragazzo e riuscendo finalmente a calmarlo. Ma quell’episodio gli è servito di lezione: nel suo supermercato serviva un’attenzione particolare per i #teppautistici. Ed è nata così l’idea della “quiet hour”. Annunciò su Facebook: “Sto cercando di creare un’esperienza di shopping meno stressante e più tranquilla”. Piovvero consensi, plausi e incoraggiamenti. E l’idea andò avanti.

Fino a sei mesi fa avrei detto a quella donna: ‘Controlla tuo figlio’. Ma parlare con persone autistiche e disabili mi ha aiutato a pensare a come rendere il mio negozio un posto migliore per loro. Io stesso ho sofferto per molti anni di ansia, odiavo i negozi rumorosi. ci sono un sacco di persone fuori di qui che hanno problemi psichici. E tanti che non ne parlano. Per loro vogliamo migliorare il nostro supermercato.

Le famiglie e le associazioni potranno “sperimentare” la “quiet hour” il prossimo 7 maggio alle 8 di mattina. Certo, un orario un po’ scomodo per andare a fare la spesa. Ma le famiglie dei #teppautistici sono abituate a questo e a molto di più. Fa riflettere, però, che questa “ora quieta” si risolverà, molto probabilmente, in una sezione di acquisti riservata ai mattinieri #teppautistici. Intanto, però, l’idea pare avere successo: tanti sono i commenti, per lo più favorevoli, che sulla pagina Facebook dell’Asda vengono lasciati sotto la notizia dell’iniziativa. Più di 1.200 condivisioni e quasi 10 mila “Mi piace”. L’idea viene definita per lo più “lovely”, “brilliant”, addirittura “fantastic” o “wonderful”. Segno che, comunque, se ne sentiva il bisogno.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook