Fanta-autismo, News

Quella nella bolla non è la mamma del teppautistico

Quella che entra nella bolla del #teppautistico potrebbe non essere la mamma. E quel cuore ha un significato diverso da quello che avevamo inteso. Dopo l’articolo che abbiamo pubblicato ieri sugli ori conferiti allo spot delle bolle, ci ha scritto Andrea Tubili, “Creative director” della Lightcut film, per fornirci qualche precisazione e aiutarci a interpretare correttamente il messaggio che la breve animazione si proponeva di trasmettere. Ecco il testo del suo messaggio.

921464_1031727713537357_6497166209846727711_o

“Ho letto il vostro articolo e posso solo dire di essere felice che lo spot abbia raggiunto un traguardo tanto grande nella sua semplicità e che faccia aprire discussioni a riguardo; spero sia di aiuto per tutte le famiglie che vivono quotidianamente queste situazioni. Nel promo non è stato mai dichiarato che la donna fosse la madre proprio per non incappare in interpretazioni troppo semplici e scontate ma va bene ugualmente. La mia intenzione è che si possano avere più livelli di lettura e che ognuno ci possa vedere qualcosa che lo faccia ricordare e ne faccia parlare.

La scelta di utilizzare il cuore non vuole puntare il dito contro la donna che non ha saputo donarlo al ragazzo ma utilizzare un SIMBOLO che per tutti significhi la stessa cosa, Amore. Il fatto che la donna lo disegni con il colore rosso rimanda allo stesso colore che il bambino ad inizio spot raccoglie tra tutti quelli che ha a disposizione. La luna e la bolla visivamente lasciano pensare ad uno stato di isolamento di questi ragazzi con i quali comunicare non è sempre semplice. L’intenzione dichiarata è stata quella di affrontare il tema con tratti semplici e facilmente decifrabili usando un linguaggio visivo che fosse di facile lettura anche per gli spettatori più piccoli. Pochi elementi, una musica sospesa e un messaggio concettualmente forte e diretto, sono racchiusi in questo piccolo cortometraggio in pura animazione 2d”.

E così replica Gianluca Nicoletti, in un breve video girato dal pulmino con il quale sta andando, insieme a Tommy e alla troupe, a girare
 #tommyeglialtrifilm.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook