Autismi & Autistici

Il governo crea il fondo per i #teppautistici. Quattro soldi, ma è un inizio

Il Fondo per la cura dei #teppautistici

salvadanaioPer la prima volta il governo stanzia qualche soldo per i #teppautistici. E’ stato approvato ieri alla Camera l’emendamento alla legge di stabilità che istituisce, presso il ministero della Salute, il “Fondo per la cura dei soggetti con disturbo dello spettro autistico”. Tecnicamente si tratta di una modifica alla legge di stabilità che ieri è stata approvata dalla commissione Bilancio alla Camera e oggi dovrebbe arrivare in aula a Montecitorio.

serraL’emendamento era stato presentato dalla senatrice del Movimento 5 Stelle Manuela Serra. “In realtà – ci dice – il mio emendamento è stato modificato dal governo. E lo stanziamento è stato drasticamente ridotto: chiedevo 50 milioni, ce ne hanno concessi 5. Chiedevo anche l’assegnazione di ‘budget personali di cura’ annuali direttamente ai beneficiari, con una sorta di ticket terapeutico fisso e una parte variabile a seconda delle difficoltà e delle esigenze del soggetto. Avevamo chiesto anche di destinare parte dei 50 milioni alla formazione do figure professionali destinate al sostegno dei soggetti affetti da autismo. Purtroppo – continua Serra – la riformulazione del governo ha eliminato queste proposte. Questo dimostra che c’è sicuramente bisogno di uno sforzo maggiore nei confronti dell’autismo. Intanto però – conclude Serra – incassiamo come risultato positivo che la nostra battaglia in Parlamento abbia finalmente creato il Fondo specifico per l’autismo. Ora ci batteremo perché questo Fondo possa avere un budget solido annuale e funzionale per la ricerca e l’aiuto alle famiglie con soggetti autistici”.

Condividi questo articolo

Informazioni sull'autore

Articoli Correlati

Commenti Facebook